Guida all’acquisto degli battitori elettrici da cucina

Oggi torniamo a parlare di un importante apparecchio casalingo.
Si tratta dello sbattitore elettrico, un elettrodomestico assai diffuso nelle cucine italiane e non solo, che ci consente di preparare in maniera rapide creme e preparati per le nostre ricette, sia dolci che salate.

Sbattitore elettrico: un alleato in cucina

Sbattitori, fruste e frullini sono apparecchi di fondamentale importanza nella preparazione non solo di dolci e creme, ma anche per preparazioni salate quali impasti e composti per quiche, pane e torte salate.
Oggigiorno sul mercato possiamo trovare tanti modelli e tipologie di sbattitore: c’è davvero l’imbarazzo della scelta.
Come facciamo dunque a stabilire quale sia il miglior sbattitore elettrico compatibile con le nostre esigenze?
Di seguito i nostri consigli.

sbattitore elettrico: Le prestazioni

Sul mercato sono reperibili sbattitori elettrici con motori di wattaggio assai variabile.
Possiamo infatti trovare modelli da 150 watt, adatti per prestazioni casalinghe, ed altri di livello professionale, che vantano oltre 400 watt.
Il wattaggio più elevato indica maggior potenza, e quindi anche la possibilità di impastare materie solide. Gli sbattitori elettrici con potenza più ridotta sono invece più indicati per la lavorazione di alimenti semi liquidi, ad esempio per montare a neve le uova o preparare creme.
Il wattaggio rappresenta un dato importante, poichè da esso dipendono la durata e l’efficacia della sbattitura.

Sbattitore: cosa valutare quando acquistiamo

Anche se lo sbattitore elettrico non rappresenta un articolo granchè impegnativo a livello economico, valutiamo innanzitutto quanto e con quale frequenza desideriamo utilizzarlo in cucina.
Qualunque modello andremo a scegliere, uno sbattitore elettrico è sempre di fondamentale importanza quando si cucina, poichè ottimizza i tempi di montatura, permettendoci di creare qualsiasi tipo di impasto. Quindi non lesiniamo troppo sulla spesa e scegliamo un modello valido; gli shop online sono pieni di offerte ed occasioni.
Veniamo agli aspetti tecnici da valutare: prendiamo in esame la potenza dell’apparecchio e individuiamo uno sbattitore idoneo all’utilizzo che desideriamo farne.
Se lo prepariamo spesso dolci o ricette che necessitano di fruste e frullini, uno sbattitore elettrico moderno sarà quello che fa per noi. In questo caso rivolgiamoci ad un punto vendita specializzato.
Se invece lo utilizziamo in maniera occasionale, potremo scegliere un modello economico in un ipermercato.

Per concludere, nel momento in cui valutiamo l’acquisto di uno sbattitore elettrico valutiamo inoltre l’eventuale presenza di accessori ed optional.
Vi sono in commercio modelli che includono tipologie diverse di fruste, che ci permettono di realizzare preparazioni più complesse.