Guida alla scelta del miglior fornetto elettrico

In questo articolo vogliamo riportare alcune linee guida per scegliere il miglior fornetto elettrico in commercio.

Il fornetto elettrico è un piccolo e pratico elettrodomestico da cucina che presenta una serie di vantaggi.
Si tratta di un apparecchio in grado di sfruttare l’energia elettrica per scaldare e cuocere piatti veloci e spuntini.
Grazie all’evoluzione tecnica degli ultimi anni, i moderni fornetti sono oggi più evoluti, pratici e capienti rispetto ad alcuni anni fa.
Questo li ha trasformati in apparecchi duttili, non più da affiancare al normale forno, ma in alcuni casi in grado addirittura di sostituirlo.

Come funziona un fornetto elettrico

Si tratta di un macchinario da cucina “ibrido“ tra un classico forno e un microonde.
Come il forno classico, il fornetto è semplice da utilizzare e vanta consumi assai contenuti.
Rispetto ad un forno a microonde è invece più economico e di certo meno veloce nelle prestazioni.

Un aspetto di cui tener conto è che gran parte del consumo elettrico del nostro fornetto avviene negli stadi iniziali della cottura, ovvero quando il nostro forno assorbe energia iniziando a riscaldare.
Ciò significa che un fornetto utilizzato per un’ora non consumerà molto di più rispetto ad accenderlo per una ventina di minuti.

Tipologie di fornetto elettrico

In commercio possiamo trovare diverse tipologie di fornetto elettrico da cucina:

  • A cottura statica:
    Si tratta della funzione base. Grazie a questa modalità gli alimenti vengono cotti grazie al riscaldamento delle resistenze.
  • Fornetto a cottura ventilata.
    Alla cottura statica si aggiunge l’azione di una ventola che crea un giro d’aria in grado di trasmettere il calore ai cibi in modo uniforme, limitando i consumi.

Fornetti Elettrici: i nuovi modelli

I fornetti elettrici degli ultimi anni sono in grado di offrire prestazioni assai elevate: di fatto questi nuovi modelli somigliano sempre di più ai forni classici, con il vantaggio della praticità e della minor cubatura.
Vi sono infatti in commercio modelli molto capienti e in grado di raggiungere potenze molto elevate. Questo ci permette ad esempio di preparare contemporaneamente due pietanze.

Vi sono inoltre modelli, come quelli della ditta Ariete, che offrono la possibilità di adottare la funzione grill, defrost o addirittura cotture combinate. Questo ci permette di realizzare preparazioni alimentari più complesse ma soprattutto un livello di cottura uniforme e, in generale, più salutare.
Ricca è anche la scelta degli optional: a questi modelli non manca proprio nulla, come il vassoio raccogli briciole, le apposite maniglie per l’estrazione dei piatti, la funzione timer e quella dedicata alla ventilazione.