Friggitrici domestiche: alcuni modelli da conoscere

La frittura è una tecnica di cottura che aggiunge molto sapore alle nostre preparazioni alimentari.  Non bisogna però abusarne, dato che si tratta di una modalità di preparazione poco salutare e tutt’altro che digeribile.

A questo proposito molte case produttrici stanno lanciando, con grande successo, friggitrici che sfruttano tecnologie nuove e addirittura metodi di cottura combinati.
In questo modo le friggitrici stanno diventando apparecchi “multicook“, in grado di realizzare fritture più leggere, ma anche preparazioni alimentari più versatili.
Ecco che la friggitrice può sostituire anche il fornetto elettrico o il microonde, dato che queste innovazioni ci permettono di realizzare un repertorio di piatti prima non pensabile.

Di seguito abbiamo riportato tre modelli friggitrice che reputiamo particolarmente rappresentativi dell’offerta attuale.
Parliamo della Multifry DeLonghi, della Tefal FZ7070 Actify ed infine della Philips Air Fryer.

Tefal FZ7070 Actify

Tefal FZ7070 Actify è un apparecchio che ha vi permetterà di preparare patatine fritte, cotolette e snack in maniera leggera e salutare, senza rinunciare al gusto.
Anche questa, come la DeLonghi Multifry adotta il funzionamento “ad aria“, e dunque ci consentirà di trovare l’equilibrio tra benessere e gusto, dandoci modo di preparare piatti assai diversi.
Ciò la rende perfetta per preparare piatti assai diversi: dalla classica frittura di mare agli arrosti!
L’unico neo di questo prodotto è il funzionamento del timer, che non permette di controllare l’avvio e lo spegnimento della friggitrice.

Philips AirFryer

La friggitrice Philips AirFryer è il terzo ed ultimo modello che vogliamo proporvi.
Rispetto agli altri due presentati, quest’ultimo spicca in virtù del design davvero elegante, che aggiunge un tocco di stile alla vostra cucina.
Veniamo ora la funzionamento: grazie alla tecnologia “Rapid Air Philips“, potremo grigliare ed arrostire ottimi secondi piatti integrando, alla frittura, diverse modalità di cottura.
Non solo patatine insomma, ma un ampio repertorio di piatti cucinati in maniera rapida e soprattutto salutare.
Grazie a questa “cottura combinata“ otterremo, in tempi da record, pietanze invitanti e saporite, ma assolutamente leggere.