Quanto costa una vaporiera? Le variabili che influiscono sul prezzo

I cibi cotti al vapore restano gustosi e saporiti, ma per poter dare il meglio di sé, la vaporiera va trattata in guanti (non solo in senso metaforico) bianchi, come del resto anche gli altri elettrodomestici della cucina e di casa, in genere. Regola numero uno, la pulizia. Rispetto a una comune pentola, la vaporiera è più facile da pulire, ma non è un’operazione da sottovalutare. Una pulizia accurata, dopo l’uso, eviterà incrostazioni o residui di umido che potrebbero aggredire la vaporiera. Se non si può provvedere a pulirla nell’immediata si consiglia di lasciare a mollo i cestelli, che smontati possono essere lavati in lavastoviglie, unitamente al serbatoio. Ogni tanto, si potrebbe intensificare l’igienizzazione della vaporiera aggiungendo dell’aceto all’acqua, anche per evitare l’accumulo di calcio e la formazione di sedimenti calcarei. Veniamo a una nota dolente, il prezzo. Quanto può… Leggi Tutto

Impastatrici per pane e pizze, come sceglierle

I tempi cambiano ma le buone cose di una volta restano. Resta il sapore, il profumo, come quello del pane caldo appena sfornato, l’aroma del lievito madre, il gusto di assaggiarlo fumante di forno. Le nostre nonne lo facevano in casa o al forno comune che serviva intere comunità, oggi la pagnotta quotidiana si compra dal panettiere o al supermercato, ma cosa ci impedisce di riscoprire quei sapori? Se ci piace anche solo il ricordo di quel pane fatto in casa possiamo provare a rifarlo avvalendoci di una buona impastatrice. Il mercato propone impastatrici specifiche per pizze, pane, dolci, pasta fresca e tante altre preparazioni di cui questi piccoli elettrodomestici sono in grado di preparare le basi. Se per una volta vogliamo provare il gusto e l’emozione di un pane diverso da quello confezionato, non ci resta che acquistare… Leggi Tutto